Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese. In alcune annate piccole percentuali possono provenire anche dal Cru Montosoli. 

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio.

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Produzione

666 Bottiglie da 375 ml -

18689 Bottiglie da 750 ml -                                                                                

889 Bottiglie da 1500 ml -

 

 

Gradazione alcolica

14,50%

Clima dell’annata

La 2015 è una di quelle annate che si possono definire perfette dal punto di vista climatico. La regolarità della stagione è stata caratterizzata da un clima tendenzialmente caldo che però ha giovato di bellissime escursione fra il giorno e la notte. Le piogge, mai eccessive ma sufficienti all'equilibrio della pianta, sono avvenute nei momenti cruciali del ciclo vegetativo facendo ricordare la 2015 come un'annata perfetta dal punto di vista agronomico 

Note del Produttore

La 2015 può essere considerata un'annata perfetta dove il Sangiovese è capace di unire le caratteristiche di freschezza con quelle di potenza e concentrazione come solo a Montalcino riesce a fare. Come succede nelle grandi annate abbiamo deciso di produrre il nostro Rosso di Montalcino solamente dai vigneti più giovani lasciando le uve dei vigneti con più di 10 anni di età a maturare ancora qualche anno in botti di Rovere per produrre il Brunello di Montalcino "Canalicchio di Sopra" e la nostra riserva. I vigneti più giovani hanno maggiore esuberanza di frutto e un tannino più dolce e setoso anche dopo un anno di affinamento in legno per questo trovano nel Rosso di Montalcino la loro giusta valorizzazione. Il 2015 si presenta come un Rosso di Montalcino importante come struttura e concentrazione, caratteristiche che ricordano più un Brunello. Dolcezza tannica e profondità sono le caratteristiche di questo Rosso di Montalcino che resta una delle versioni più importanti mai prodotte dalla nostra azienda.

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese. In alcune annate piccole percentuali possono provenire anche dal Cru Montosoli. 

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio insieme ad una selezione dai vigneti più vecchi nel Cru Canalicchio e Montosoli che solitamente vengono utilizzate per il Brunello di Montalcino

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Produzione

666 Bottiglie da 375 ml

34240 Bottiglie da 750 ml                                                                                

1650 Bottiglie da 1500 ml

 

 

Gradazione alcolica

13,50%

Clima dell’annata

La 2014 è stata un'annata tendenzialmente piovosa e relativamente fredda rispetto alle medie degli utlimi anni

Note del produttore

Il Rosso di Montalcino 2014 è una super selezione fatta in un’annata tendenzialmente difficile per il Brunello di Montalcino, usando grappoli di Sangiovese anche dai vigneti più vecchi che solitamente sono destinati al Brunello di Montalcino e al Brunello Riserva.

L’idea molto cara alla nostra filosofia produttiva è che ogni vino deve essere valorizzato in base alla sue caratteristiche ed ai suoi punti di forza; sappiamo che dobbiamo valorizzare un’annata come la 2010 facendo un grande Brunello e una super Riserva come sappiamo che dobbiamo valorizzare un’annata come la 2014 facendo un grande Rosso di Montalcino; questa è la storia del nostro Rosso di Montalcino: alcuni dei migliori Rosso di Montalcino “Canalicchio di Sopra” sono stati prodotti nelle annate più difficili per il Brunello di Montalcino con la semplice ricetta di usare le uve che solitamente destiniamo al nostro Brunello per fare il Rosso di Montalcino. 

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%

Rosso di Montalcino DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Prodotto principalmente dai vigneti più giovani, rappresenta il biglietto da visita dei vini Canalicchio di Sopra: un’espressione giovane, fruttata e versatile del nostro Sangiovese. La prima annata è stata prodotta nel 1975, quando ancora si chiamava Vino Rosso dai vigneti di Brunello.

Denominazione

DOC

Vitigno

100% Sangiovese

Altitudine

Altitudine media di 300 mt s.l.m.

Terreno

Il Rosso di Montalcino "Canalicchio di Sopra" proviene principalmente dai vigneti situati nel Cru Canalicchio con terreno con una spiccata componente Argillosa, molto ricco di elementi intermedi quali Magnesio, Ferro e Manganese.

Forma di allevamento

Cordone speronato.

Vigneti

Vigneti più giovani nel Cru Canalicchio 

Vinificazione

In vasche d’acciaio con controllo della temperatura di fermentazione, rimontaggi soffici giornalieri. Macerazione sulle bucce per 15 giorni.

Affinamento

12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 50 hl e botti di Rovere Francese da 750 Lt

Prima annata di produzione

1975

Gradazione alcolica

13,50%